Termini e condizioni

1.Oggetto

Le presenti condizioni generali, hanno per oggetto la definizione delle condizioni tecniche ed economiche secondo le quali SYNAPTICA si impegna a mantenere, sulla propria piattaforma, il Servizio Cloud richiesto dal Cliente.

2.Obbligo di mezzi

Nel quadro della fornitura del Servizio, SYNAPTICA mette a disposizione del Cliente risorse fisicamente presenti nei propriServer Hosto in server host di terzi dei quali Synaptica ha la disponibilità,e condivise da diversi Servizi installati su quest’ultimo.In ragione dell’alto tasso di tecnologia del Servizio SYNAPTICA, in relazione allo stesso, assume esclusivamente un'obbligazione di mezzi e non di risultato. La piattaforma server Synapticanella quale sarà installato il Servizio è accessibile al Cliente, così come al pubblico, attraverso l’utilizzo della rete Internet. Per l’intera durata del Servizio Synapticamette a disposizione del Cliente l’accesso a mezzi di comunicazione che permettono di accedere al Servizio.

3.Condizioni di fornitura del servizio

Il Cliente dichiara di aver preso attenta visione di tutte le possibili configurazionidel Servizioprima di confermare il proprio ordine. A tal proposito, è onere del Cliente definire la configurazione e il sistema operativo in grado di rispondere al meglio alle sue aspettative e alle sue necessità.

SYNAPTICA si fa esclusivamente carico dell’amministrazione dell’Infrastruttura hardware e di rete, così come della gestione dei Server Host che la compongono e su cui sono installati i servizi del Cliente.

Ove oggetto del Servizio sia una VM, il Cliente ha la possibilità di installare dei software sulle VM, sotto sua completa responsabilità. SYNAPTICA non potrà essere ritenuta responsabile di un malfunzionamento della VM che sia conseguente a tali installazioni.

SYNAPTICA si riserva la possibilità di eseguire azioni di filtraggio su alcune porte giudicate sensibili per il mantenimento dell’Infrastruttura. Il Cliente riconosce e accetta l’esistenza di limitazioni sul flusso UDP/ICMP. SYNAPTICA si riserva, altresì, la possibilità di limitare o eliminare alcune funzionalità della VM per garantire la sicurezza della propria Infrastruttura. In tali casi, SYNAPTICA informerà preventivamente il Cliente riguardo a eventuali limitazioni o blocchi.Il Cliente si impegna a utilizzare il Servizio in modo corretto e nel rispetto delle leggi, dei regolamenti e degli usi vigenti.

4.Obblighi e facoltà di Synaptica

SYNAPTICA si impegna ad utilizzare tutta la cura e la diligenza necessarie a fornire un servizio di qualità, conformemente agli usi professionali ed allo stato della tecnica. SYNAPTICA, in particolare, si impegna a:

1. Assicurare l’amministrazione dell’Infrastruttura di rete SYNAPTICA e dei Server Host.

2. Mantenere in funzione il Server Host. In caso di malfunzionamento di quest’ultimo, SYNAPTICA si impegna a sostituire il componente difettoso nel più breve tempo possibile, fatta eccezione per cause ad essa non imputabili, ai casi fortuiti e/o di forza maggiore. Ove si verifichi la necessità di interrompere il Servizio per un tempo eccedente i normali tempi di intervento, SYNAPTICA provvederà ad informare immediatamente il Cliente di tale evenienza.

3. Assicurarela disponibilità del Servizio del Cliente, fatto salvo quanto previsto al punto 6. SYNAPTICAsi riserva la facoltà di interrompere, temporaneamente e per il più breve tempo possibile, l'erogazione del Servizio per porre in essere un intervento tecnico teso a migliorarne il funzionamento.

4. Intervenire nel più breve tempo possibile in caso di incidente purché non conseguente a un utilizzo inappropriato delServizio da parte del Cliente, anche a seguito di una richiesta di intervento da parte del Cliente.

5. Assicurare la manutenzione, al miglior livello possibile di qualità, dei propri strumenti conformemente agli usi professionali ed allo stato della tecnica.

5.Esclusione di responsabilità di Synaptica

SYNAPTICA non potrà essere considerata responsabile per i danni sofferti a qualsiasi titolo dal Cliente nei seguenti casi:

a)Errore, negligenza, omissione o errata gestione del Servizio da parte del Cliente, mancato rispetto delle istruzioni ricevute da SYNAPTICA;

b)Errore, negligenza, omissione o errata gestione del Servizio da parte di un soggetto terzo sul quale SYNAPTICA non abbia alcun potere di sorveglianza;

c)Forza maggiore, evento o incidente indipendente dalla volontà di SYNAPTICA;

d)Interruzione del Servizio per qualsiasi causa prevista dalle presenti condizioni generalie, in particolare:

  • causa di forza maggiore ai sensi dell’art. 1218 c.c. (incendio, esplosione, difetto delle reti di trasmissione, crollo degli impianti, epidemia, terremoto, inondazione, guasto elettrico, guerra, embargo, domanda o esigenza di qualsiasi governo, sciopero, boicottaggio, pandemie, o qualsiasi altra circostanza al di fuori del ragionevole controllo di Synaptica), o di impossibilità sopravvenuta ai sensi dell’art. 1256 c.c., norme entrambe applicabili al presente contratto. In tali casi Synaptica si impegna a dare immediata notizia al Cliente del verificarsi di uno dei sopra citati eventi ed è dispensata dall’esecuzione delle proprie obbligazioni nel limite di detti impedimenti, limitazioni o difficoltà. Il Cliente sarà, di conseguenza, dispensato dall’esecuzionedelle sue obbligazioni relative a detti servizi.Se gli effetti di una causa di forza maggiore si protrarranno per un periodo superiore a 30 giorni –decorrenti dalla relativa notifica –ciascuna parte potrà recedere dal presente contratto senza diritto adalcun indennizzo e/o rimborso dall’altra parte;
  • fatto e colpa del Cliente, ed in particolare:
    • deterioramento dell’applicazione;
    • utilizzazione non conforme e negligente dei terminali da parte del Cliente e/o della sua clientela;
    • divulgazione o utilizzo illecito della password comunicata al Cliente;
    • distruzione parziale o totale delle informazioni trasmesse o salvate in seguito ad errori imputabili direttamente o indirettamente al Cliente.In caso di malfunzionamento del servizio imputabile a colpa del Cliente, tutte le riparazioni da ciò derivanti saranno addebitate a quest’ultimo;
  • interruzione temporanea o definitiva del servizio disposta dall’autorità amministrativa e/o giudiziaria;
  • discontinuità del servizio dovute a fluttuazioni della banda passante e/o acriticità del fornitore di accesso;

e)Divulgazione od utilizzo illecito della password inviata al Cliente in modo riservato;

f)Crash dell’applicazione;

g)Utilizzo improprio dei terminali da parte del Cliente o da parte della sua Clientela;

h)Cancellazione parziale o totale delle informazioni trasmesse o salvate a seguito di errori imputabili direttamente o indirettamente al Cliente;

i)Intervento sul Servizio da parte di un terzo non autorizzato dal Cliente.

Nel caso in cui il Serviziodel Cliente costituisca un pericolo per il mantenimento della sicurezza dell’Infrastruttura SYNAPTICA, in particolare in caso di atti di pirateria sul Serviziodel Cliente o dell’individuazione di un problema di sicurezza del sistema, SYNAPTICAsi riserva la facoltà di interrompere l'erogazione del Servizio.

Ove ciò si verifichi SYNAPTICA informerà, in tempi ragionevoli ed in misura possibile, il Cliente, indicando la natura e la durata dell’interruzione, per permettere al Cliente di prendere i provvedimenti che lo stesso riterrà necessari ed opportuni. SYNAPTICA si impegna a ristabilire la connessione su riserva del fatto che il Cliente proceda ad attuare gli interventi di correzione adeguati ed, eventualmente, richiesti da SYNAPTICA.

Nel caso si verifichi un problema ricorrente o diparticolare gravità, SYNAPTICA si riserva il diritto di non riattivare il Serviziodel Cliente. SYNAPTICA non potrà essere ritenuta responsabile del contenuto delle informazioni, dei suoni, dei testi, delle immagini, degli elementi di forma, dei dati accessibili sui siti ospitati sul Serviziodel Cliente, trasmesse o messe online dal Cliente, a qualunque titolo.

SYNAPTICA non potrà essere ritenuta responsabile del mancato rispetto, totale o parziale, di un'obbligazione assunta dagli Internet provider cui si rivolge il Cliente per avere accesso alla rete Internet.

Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che SYNAPTICA non effettua alcun backup specifico dei dati salvati sul Servizio del Cliente, fatta salva l’ipotesi in cui il Backup sia l’obbligazione principale oggetto del Servizio. È, conseguentemente, onere del Cliente porre in essere le procedure ritenute necessarie ed opportune al salvataggio dei propri dati. SYNAPTICA non risponderà in nessun caso di perdita o danneggiamento di dati del Cliente, qualunque sia la causa, ivi comprese quelle non espressamente menzionate nelle presenti condizioni particolari. SYNAPTICA non fornisce alcuna garanzia in relazione alle conseguenze dell’utilizzo del Servizio da parte del Cliente, in particolare per quanto riguarda la messa in sicurezza e la conservazione dei dati.

6.Obblighi, facolta' e responsabilità del cliente

Il Cliente dichiara di avere la possibilità, l’autorità e la capacità necessarie alla conclusione ed all’esecuzione delle obbligazioni previste dalle presenti condizioni generali.

Il Cliente agisce come entità indipendente e, conseguentemente, assume a proprio carico qualsivoglia rischio derivanti dalla propria attività. Il Cliente è l’unico responsabile dei Servizi e dei dati presenti suipropri Servizi, del contenuto delle informazioni trasmesse, diffuse o raccolte, del loro utilizzo e del loro aggiornamento, così come di tutti i file, con particolare riferimento ai file contenenti database di indirizzi.

Il Cliente, ai sensi dell'art. 16, comma 1 del D. Lgs 70/2003, riconosce di essere “destinatario” del servizio di hosting fornito da SYNAPTICA che, ai sensi del predetto articolo, assume il ruolo di “prestatore”: a tale proposito SYNAPTICA dichiara di non aver alcuna possibilità di accedere ai dati salvati sul Servizio gestito ed amministrato dal Cliente né alcun controllo sulle informazioni, dati, documenti, link, hyperlink, testi, suoni, software e, comunque, su qualsiasi dato o informazione accessibile tramite web che il Cliente o terzi dallo stesso autorizzati possano salvare e/o pubblicare utilizzando il Servizio SYNAPTICA in questo senso assicura soltanto l’accesso del Cliente al suo Servizio che gli permette di salvare e conservare i suoi dati e quellidei suoi clienti.

E' onere del Cliente adottare le misure necessarie ed opportune alla creazione, conservazione ed alla detenzione dei log di connessione o di dati di qualsiasi natura volte a permettere l’identificazione di qualunque contributo alla creazione del contenuto, o di uno dei contenuti dei Servizi di cui il Cliente sia eventualmenteprovider, conformemente alla legge vigente. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che, ove fornisca al pubblico servizi di comunicazione elettronica, lo stesso assumerà la qualifica di fornitore di servizi di comunicazione elettronica ai sensi del D. Lgs 196/2003 e, come tale, dovrà:

1) ottemperare agli obblighi di conservazione e protezione dei dati personali di cui lo stesso entri in qualsiasi modo in possesso in occasione della fornitura dei propri servizi;

2) adottare idonee misure tecniche ed organizzative, comunque non inferiori rispetto a quelle stabilite dell'art. 24 del D. Lgs 196/2003, volte a tutelare la sicurezza dei servizi forniti e l'integrità dei dati relativi al traffico;

3) informare i propri clienti in merito a qualsiasi rischio di violazione della sicurezza della rete.

Il Cliente si impegna a rispettare i diritti di terzi, i diritti della persona, i diritti di proprietà intellettuale come i diritti d’autore, i diritti sui brevetti o sui marchi e, in generale, qualsiasi diritto di proprietà industriale ed intellettuale esistente in capo a terzi. Di conseguenza, SYNAPTICA non può essere ritenuta responsabile del contenuto delle informazioni trasmesse, diffuse o raccolte, del loro utilizzo e del loro aggiornamento, così come di tutti i file, con particolare riferimento a quelli contenenti indirizzi e qualunque titolo.

Il Cliente riconosce il divieto di mettere a disposizione del pubblico, utilizzando i Servizi acquistati, file o link ipertestuali che violino il diritto d’autore e/o i diritti di proprietà intellettuale di terzi. Il Cliente riconosce il divieto di utilizzo del Servizio per l’installazione di servizi che abbiano l’obiettivo di permettere il download di grandi volumi di dati su piattaforme di hosting di file.Il Cliente ha la possibilità di installare sul Servizio, a propria discrezione ed a proprio rischio, i programmi informatici che riterrà necessari ed opportuni: in proposito, Il Cliente si impegna ad acquisire tutte le licenze necessarie all’utilizzo di software di proprietà di terzi durante l’utilizzo del Servizio.

SYNAPTICA può solo mettere in guardia il Cliente relativamente alle conseguenze giuridiche che potrebbero derivare da attività illecite realizzate sul Servizio. SYNAPTICA declina qualunque responsabilità, anche solidale, derivante dall'utilizzo dei dati messi a disposizione degli utenti Internet da parte del Cliente.

Nelcaso in cui venga accertato che il Cliente utilizzi la tecnica di spamming sulla rete Internettramite uno dei Servizi forniti da SYNAPTICA verrà posta in essere l'interruzione senza preavviso del Servizio e la risoluzione ex art 1456 cod. civ. delle presenti condizioni contrattuali. Il Cliente riconosce il divieto di porre in essere qualsiasi operazione di intrusione o di tentativo di intrusione, che provengano dal Servizio(a titolo non esaustivo, come: scan delle porte, sniffing, spoofing...). In questo caso, SYNAPTICAsi riserva il diritto di risolvere immediatamente il Contratto ex art. 1456 cod. civ., fatte salve le eventuali pretese risarcitorie di SYNAPTICA.

Il Cliente è responsabile dei problemi di funzionamento del Servizio conseguenti a qualsiasi azione od omissione, propria o di propri dipendenti e/o collaboratori ai quali il Cliente abbia fornito la o le proprie password. Allo stesso modo, il Cliente è l'unico responsabile dello smarrimento della o delle proprie password e deglialtrimezzi di accesso.

Nel caso in cui SYNAPTICA rilevi che il Serviziodel Cliente presenta un problema di sicurezza, provvede a inviare un messaggio di posta elettronica al Cliente, richiedendo una procedura di reinstallazione necessaria a mantenere l’integrità del Servizioe dell’insieme dell’Infrastruttura. SYNAPTICA si riserva il diritto di interrompere, nell'interesse del Cliente, la connessione del Servizioalla rete Internet, in attesa della reinstallazione da parte del Cliente, del proprio Servizio.

Le modifiche che consistono nel trasferimento dei dati del sistema piratato verso il nuovo sistema, devono essere effettuate dal Cliente stesso. SYNAPTICA limiterà il proprio intervento all’installazione del nuovo Servizio.

Il Cliente si impegna a non inviare messaggi di posta elettronica non desiderati o SPAM dal proprio Servizio, ai sensi dell'art. 130 del D. Lgs 196/2003. Nel caso in cui SYNAPTICA sospettasse o accertasse la violazione del presente articolo avrà la facoltà di sospendere il Servizio da cui da cui vengono inviati i messaggi di posta non richiesti e/o la risoluzione ai sensi dell'art. 1456 cod. civ. del presente contratto.

Il Cliente riconosce che, per ragioni di sicurezza, alcune funzionalità e protocolli (come IRC o la condivisione di file peer to peer) possono essere sottomessi alimitazioni a partire dal Servizio. I servizi di oscuramento (Proxy) e di cardsharing (CCCam o simili) sono vietati nell’utilizzo del Servizio.

Le tecnologie di virtualizzazione utilizzate da SYNAPTICA per la gestione del Serviziodel Cliente non sono sottoposte a un obbligo di risultato a carico della società SYNAPTICA, relativamente alla conservazione dei dati del Cliente. La predisposizione di un insieme delle misure volte al backup dei dati resta a carico esclusivo del Cliente, fatta salva l’ipotesi in cui il Backup sia l’obbligazione principale del Servizio.

SYNAPTICA si riserva la possibilità di effettuare controlli in relazione al rispetto delle disposizioni di legge relativamente all’utilizzo del Servizio da parte del Cliente e, ai sensi dell'art. 1460 cod. civ., di sospendere il Servizio senza preavviso, ove venga accertata la mancata osservanza delle condizioni particolari e generali di SYNAPTICA e, più in generale, dell’insieme delle leggi e disposizioni in vigore, relative anche ai diritti di terzi.

7.Efficacia e risoluzione del contratto. Sospensione ed interruzione del servizio

-Efficacia del contratto

Il contratto perderà efficacia alla scadenza prevista nell’offerta tecnica. Il Cliente può rinnovare il Contratto, comunicando tale volontà a Synaptica e provvedendo al pagamento del prezzo corrispondente al servizio fornito da Synaptica, prima della scadenza, per un uguale periodo di tempo.

-Risoluzione del contratto

In tutti i casi di inadempimento di una delle parti alle proprie obbligazioni, cui non venga posto rimedio entro 7 giorni dalla notifica dell’inadempimento all’altra parte, il contratto sarà risolto di diritto, fatti salvi tutti i danni imputabili alla parte inadempiente.

-Sospensione del servizio

In caso di necessità, Synaptica si riserva la possibilità di sospendere il servizio per procedere ad un intervento tecnico, al fine di migliorarne il funzionamento o per un’operazione di manutenzione. Il servizio potrà, altresì, subire limitazioni o sospensioni qualora Synaptica riceva comunicazioni in tal senso dalla autorità competente, amministrativa, arbitrale o giudiziaria, o una diffida da parte di un terzo che lamenta la violazione dei propri diritti, in conformità a quanto previsto dal D. Lgs. 70/2003.

-Interruzione del servizio

Synaptica si riserva il diritto di interrompere il servizio fornito al Cliente se le modalità di utilizzo dello stesso comportano un pericolo per il mantenimento della sicurezza o della stabilità della infrastruttura di Synaptica. Nel limite delle possibilità, Synaptica informerà previamente il Cliente dell’interruzione.

8. Clausola risolutiva espressa

Il Fornitore avrà facoltà di risolvere il contratto ai sensi dell’art. 1456 c.c., mediante comunicazione scritta (raccomandata A\R oPEC) da inviarsi al Committente, qualora il Committente:

  • sia inadempiente rispetto ai termini, ritenuti essenziali, per la fornitura di documentazione e/o informazioni eventualmente pattuiti nei singoli documenti d'ordine (offerte),
  • sia inadempiente, anchesolo parzialmente, rispetto anche uno solo dei termini pattuiti per il pagamento del corrispettivo di cui all’offerta tecnico economica,
  • sia soggetto ad una procedura concorsuale o paraconcorsuale o venga posto in liquidazione, anche volontaria.

Nel caso di risoluzione del contratto per colpa del Committente il Fornitore avrà diritto di ritenere, a titolo di penale, le somme già incassate e salvo il maggior danno.

9. Modifiche o integrazioni

Ogni modifica o integrazione al presente accordo dovrà essere concordata fra le Parti e risultare da apposito atto scritto.

10. Altri accordi

Il presente accordo e i suoi allegati annullano e sostituiscono ogni altra precedente intesa, orale o scritta, eventualmente intervenuta fra il Fornitore e il Committente in ordine ai suoi contenuti allo stesso oggetto e costituiscono la manifestazione integrale degli accordi conclusi fra le Parti in merito a tali contenuti.

11. Tolleranza all’inadempimento

La tolleranza di una delle Parti all’inadempimento di quanto indicatonel presente accordo non costituisce in alcun caso rinuncia ai propri diritti.

12. Legge applicabile e foro competente

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.Ognie qualsiasicontroversiadovesse insorgere tra le parti in relazione alla conclusione, esecuzione o risoluzione del presente contratto, fatta salva l’applicabilità del Codice del Consumo,sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Milano.


Prezzi e versioni

Registrati per una prova gratuita di 30 giorni

Standard

€ 10/mese
Addebito annuo €120
  • 1 GB spazio
  • Anagrafiche e articoli illimitati
  • 500 invii mail/mese
  • 600 documenti/anno
  • 3 utenti ERP
Prova gratis
Pro

€ 28/mese
Addebito annuo €336
  • 10 GB spazi
  • Anagrafiche e articoli illimitati
  • 2000 invii mail/mese
  • 3000 documenti/anno
  • 5 utenti ERP
Prova gratis
PERSONALIZZATO

da € 2000
+ Addebito annuo €936

Per chi desidera creare
una Brand Identity
che faccia spiccare l'immagine
della propria azienda

Soluzione PRO compresa
+
Assistenza prioritaria

Contattaci
Standard Pro
ERP
B2B
E-Shop
Retail
Ciclo attivo
Ciclo passivo
Allegati
Scadenziari
Magazzino
Pianificazioni
Archivio documenti
Multi utenza
Fatturazione Elettronica *
* Fatturazione elettronica : 8€/mese (96€/anno)

COSTI ESTENSIONE SERVIZIO
+ 10 GB : 3€/mese
+ 1000 invii mail : 3€/mese (inviate/ricevute)
+ 3000 documenti : 20€/mese (esclusi scontrini illimitati)
+ 1 utenti : 5€/mese

Contattaci per richiedere informazioni

+39 02 36592025

info@xtumble.com

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza nel sito e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Per saperne di più ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy.
Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.